L'autore
Elio Corti

Nato alle ore 7 di domenica 23 agosto 1942 a Valenza in provincia di Alessandria da Bice e Mario, ma con antenati originari dalla vicina Lomellina. Mentre stava nascendo, con la campana veniva preannunciata la messa nella vicina chiesa della Santissima Trinità (fondata nel 1585) situata in Via Cesare Cunietti (commendatore, mecenate di Castelnuovo Bormida (AL), che nel 1902 donò al Comune di Valenza oltre 100.000 lire, la somma necessaria per la costruzione delle fognature). Prima, Via Cunietti si chiamava Via della Ferrovia.

Quando era appena appena ragazzino, all’Oratorio maschile di Valenza in Viale Vicenza, grazie a un suo coetaneo, Cesare Soncin, venne a conoscenza di come si determina il sesso negli esseri umani. Cesare affermò: se durante il rapporto sessuale gode prima l’uomo, nascerà un maschio, se gode prima la donna, nascerà una femmina. – Crederci? A buon intenditor poche parole!!!

Dopo gli studi classici presso il Collegio Emiliani di Genova Nervi gestito da alcuni insigni Padri Somaschi, optava per la laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Ateneo Pavese che conseguiva con 110 e lode nel 1967 e quindi per la specializzazione in Cardiologia presso l'Università di Torino, conseguita nel 1970.

Dopo il servizio militare in veste di Ufficiale Medico di complemento, entrava a far parte della Divisione di Medicina Generale nell'Ospedale Mauriziano della sua città natia e quindi si sposava con Claudia che perdeva prematuramente nel 1986.

Il miracolo dell'Amore

Sono molti gli hobbies che ha coltivato e che coltiva, con un impegno che spesso rasenta la professionalità. Tra questi possiamo citare la fotografia - con predilezione per la macro - e la programmazione al computer che, ricorrendo al linguaggio dBase, ha permesso di realizzare la gestione di quasi tutte le attività ambulatoriali del suo Ospedale, della florida sezione AVIS di Valenza, del Centro Dialisi dell'Ospedale di Bollate (MI) che è sempre all'avanguardia nella terapia degli uremici cronici.

Nel 1991 nella tenuta Elio e Claudia  realizzava un sogno rimasto nel cassetto sin da quando era bambino: un allevamento amatoriale del pollo - e non solo del pollo - raccogliendo quasi tutte le mutazioni genetiche che nei millenni sono comparse e si sono accumulate nel Gallus domesticus.

Qui, nella pace delle ultime propaggini delle colline del Monferrato e tra il verde della sua proprietà dove attualmente vive , decideva di giungere una volta per tutte alla comprensione radicale del complicato problema rappresentato dall'incrocio fra razze e varietà del pollo: la genetica, in quanto essa sola è in grado di guidare le scelte dell'Allevatore.

ricevuto da Alfredo Colella
in occasione del mio compleanno
di martedì 23 agosto 2016

Sarò lieto di rispondere ai vostri quesiti

snailred.jpg (81562 byte)

Gli auguri di Irina Moiseyeva
per il mio compleanno del 23 agosto 2007

Abitualmente vengo collocato sotto l'egida del Leone
ma probabilmente appartengo alla Vergine

Nel dubbio affermo
Sono un Leone vergine
oppure una Vergine leonessa!

Piastrella acquistata nel 1988 a Sitges
Catalogna - Spagna
quando ritenevo di trovarmi sotto l'egida del Leone

Il trionfo del sessantanove

Il 23 agosto del 2011
Elio Corti compirà 69 anni
e per dirlo in una delle forme latine
il 15 marzo 2011 era già un 69enne
sexagesimum nonum annum agens

A questo 69
si sono aggiunti
69 euro e 69 centesimi
il totale della spesa del supermercato

Ottimi auspici!!!
E un sentito grazie alla mano fatata della cassiera
Monica Giuntani!

In ricordo
di Suor Maddalena Longoni
appartenente alle Suore della Carità
 di Santa Giovanna Antida Thouret (Sancey-le-Long, 27/11/1765 – Napoli, 24/8/1826)

1991 -  Suor Maddalena regge il mio piccione Careca
mentre io reggo il merlo indiano Memè

Suor Maddalena regge il piccione Careca sulla mano destra
Il Piccolo di Alessandria - Gennaio 1993

Il mio omonimo Elio di Rodi
città della Grecia
posta all’estremità settentrionale dell’isola omonima
assai prossima alla Turchia

Il Colosso di Rodi era un'enorme statua del dio Helios – o Elio o Sole – situata nel porto greco di Rodi nel III secolo aC. La statua era alta circa 32 metri. Nel 305 aC Demetrio I Poliorcete, figlio di un successore di Alessandro Magno, invase Rodi con un'armata di 40.000 uomini. Per celebrare la loro vittoria, i Rodiesi decisero di costruire una gigantesca statua in onore di Helios, il loro protettore dio Sole. La costruzione terminò nel 293 aC, dopo 12 anni. La statua restò in piedi per 67 anni, fino a che Rodi fu colpita da un terremoto nel 226 aC che fece crollare la statua in mare.

Lassù
nell'arida zona

Lassù nell'Arizona
sotto al Bric d'Nadalì
il Dottor Corti la sua chitarra suona
con lo sguardo al cielo
all'amata sposa

alla quale un giorno si unirà
per l'eternità.

Pinetto Büscó
alias Giuseppe Annaratone
lunedì 22 giugno 2009

Pinetto ci ha lasciati per sempre
alle ore 17 di lunedì 3 settembre 2012

Pinetto con il figlio Renzo

Carla Nalesso
moglie di Pinetto e mamma di Renzo
passata a miglior vita sabato 11 settembre 2010

Valentia ad Padum
Valenza Po - Valenza sulle rive del Po

Lexicon Universale di Johann Jacob Hofmann (1635-1706)

Pinetto Büscó
alias Giuseppe Annaratone
domenica 19 luglio 2009
mi ha fornito questa splendida poesia di autore ignoto

23 agosto 2009

ricevuto da Maciò
per il mio compleanno

23 agosto 2010

Collezione di polli fischiatori di Irina Moiseyeva
che me li ha inviati per il mio compleanno del 23 agosto 2010.

Secondo Irina questi fischietti posseggono un potere magico
essendo in grado con il loro fischio di tenere lontane le disgrazie.

Il galletto all'estrema sinistra reca sull'addome un cerchio bianco
che per i pagani era il simbolo del dio Sole, Hëlios in greco,
Elio in italiano.

To your birthday I send toys. They are whistles from my collection.
They possess a magic meaning: they help persons to avoid misfortunes by their whistle.

The brown cockerel at the left has white circle on the breast.
It is the symbol of the sun in the time of paganism.

Domenica 15 settembre 2013
Terme di di Monte Valenza

Consegna di una preziosa targhetta
dell'AVIS di Valenza
da parte del Presidente e Direttore Sanitario
dell'AVIS di Valenza

Dr Simone Savastano

Aldrovandiana e dintorni
di Elio Corti & Roberto Ricciardi
Alessandria – 15 marzo 2013

Stamperia Editoria Brigati
Genova – 2013

Introduzione ed elenco elaborati pubblicati

 

Colpevole
la genetica del pollo
Abbiategrasso (MI) – domenica 8 dicembre 2013‏

La FIAV
Federazione Italiana delle Associazioni Avicole
ringrazia
il Dottor Elio Corti
uomo di scienza, generoso e appassionato
per il suo prezioso contributo.

Il Presidente della FIAV
Dottor Giuseppe Da Giau
bravissimo Chirurgo

mentre spiego cock – kir – kar – kur
cioè il gallo/cazzo
in quanto il gallo si accoppia sino a 30 volte al giorno
per colpa della gallina

i miei accompagnatori valenzani
Carla Zuccone – Giovanna Negri e il marito Vittorio Zaio

i miei accompagnatori valenzani
Carla Zuccone e il marito Giorgio Cantarelli – Giovanna Negri

home.gif (913 byte)